Voce Amerindia

Brasile

News 27/05/2020

Macapa, la triste realtà del popolo brasiliano in lotta contro
il Covid-19 senza strumenti e con carenza di medicinali, il mondo
civilizzato dovrebbe avere un poco di coscienza e aiutare il Brasile
di Bolsonaro, il presidente che disprezza il suo popolo.

(AGGIORNAMENTO) Macapà, il nordest brasiliano, il coronavirus colpisce
un Brasile con una sanità pubblica smantellata da Bolsonaro, gli
ospedali non hanno niente e i medici e gli infermieri lavorano senza sosta, senza stipendio, senza strumenti e senza sostegno psicologico: è un vero sterminio della classe disagiata – definita nei poveri. In questo disastroso orrore il 65% dei brasiliani vogliono fuori Bolsonaro.
Uniamoci a loro al grido di: FUORI BOLSONARO.

O Dia em 20 Minutos (25.5.20) – Hostilizada, mídia corporativa suspende cobertura no Alvorada

Jornalistas Helena Chagas e Aquiles Lins comentam algumas das principais notícias do dia.

Posted by Brasil 247 on Monday, May 25, 2020

Covid-19, il Brasile supera i due mila decessi, è il secondo paese nel mondo dopo gli Stati Uniti, due paesi che hanno sottovalutato la gravità della pandemia.

LEI DE EMERGÊNCIA CULTURAL NO PROGRAMA 'PALAVRA ABERTA' (TV CÂMARA)

Participei do programa PALAVRA ABERTA, da TV Câmara, onde defendi o Projeto de Lei 1075/2020, que assegura, entre outros pontos, auxílio emergencial para aproximadamente 5 milhões de trabalhadores e trabalhadoras da cultura em todo o país.A voração será nesta 3a feira (26/5), a partir das 14h, durante a sessão virutal da Câmara dos Deputados.Essa luta é de toso e todas nós! #pl1075 #leideemergenciacultural #leiemergenciacultural

Posted by Benedita da Silva on Monday, May 25, 2020

Il Brasile ha una ricchezza multiculturale, forse è l’unico paese che è stato in grado di amalgamare differenti culture in un solo grande movimento culturale, questo è un esempio che va difeso.

La solitudine delle donne indigene in lotta contro la pandemia
e il disprezzo del FUNAI e di Bolsonaro.

News 17/05/2020

Posted by Benedita da Silva on Tuesday, May 12, 2020

La verità spaventa coloro che vogliono l’Africa Brasil e l’America Latina sottomesse e sfruttate, dove il povero e i lavoratori sono merce di scambio dei signori dell’economia globalizzati, lo dimostra il silenzio dell’Europa sul COVID-19.

Chanceler da Venezuela critica Bolsonaro por passeio de jet-ski: “irresponsável”

Brasile, medici e assistenti alla salute in lotta contro l’epidemia, il congresso decreta il lutto nazionale, il presidente Bolsonaro e i suoi seguaci fanno una grigliata.

News 29/04/2020

Per non dimenticare che le Americhe non sono state civilizzate, bensì colonizzate, e che i tupy e gli afro sono state le vittime predestinate del colonialismo Europeo.

Interessante documento: durante il governo Lula, per la prima volta nella storia, l’inflazione scendeva all’1,6 %, e il Brasile conquistava il sesto posto tra i paesi industrializzati.

Il Brasile e la sua feccia peggiore, la mandria di Bolsonaro, chiede la fine della quarantena, definendola greve nazionale mascherata da covid-19.

Per conoscere Lula; onestà e impegno per un Brasile migliore.

News 26/04/2020

Ecuador. L’élite ricca del Paese, attraverso una festa di matrimonio,
contagiò il personale di servizio che tornando a casa contagiò
le loro famiglie; il covid-19 si è espanso tra la povera gente che a differenza
dell’élite non hanno assistenza e muoiono in un clima di disperato abbandono.

Lula: instituições já deveriam ter reagido. É hora de “Fora, Bolsonaro”

Finalmente qualcuno prende una decisione, non è più possibile assistere ad un Brasile che sprofonda portando con se i brasiliani senza che qualcuno prenda provvedimenti: il Brasile sta morendo!

Pandemia do coronavírus teve impacto financeiro em 81,9% dos brasileiros, diz pesquisa

Tutto il mondo è in crisi ma è in lotta per la vita, solo il Brasile di Bolsonaro e il 12 % dei suoi sostenitori sono in lotta per l’economia a scapito dello sterminio del popolo brasiliano.

América Latina ultrapassa 100.000 infectados pelo coronavírus

L’Amerindia oltrepassa 100,000 casi di covid-19, al primo posto il Brasile con i suoi 240 milioni di abitanti dei quali 39,144 positivi al virus che ha fatto già 2.484 morti.

News 19/04/2020

Bolsonaro sobre coronavírus: “70% vão pegar, não tem como”

Il mondo deve sapere per poterlo incriminare.

L’arroganza di Bolsonaro che usa il suo potere come Presidente per obbedire agli industriali e ai latifondisti, penalizzando il popolo brasiliano e spingendo il paese nel lutto nazionale e in una profonda e triste sofferenza

Il Brasile di Bolsonaro e dei bolsonarini è una vergogna internazionale! Guardate fino alla fine questo video, scoprirete la cura del covid -19 secondo i beceri seguaci di Bolsonaro, un’offesa ai già due mila morti in Brasile e in piena epidemia. Costringono il ministro della salute a dimettersi e consigliano ai brasiliani di bere l’acqua tonica per combattere il covid-19.

Braga Netto conhece as milícias do Rio e sabe o que os Bolsonaro fizeram no verão passado

Rio, l’antica capitale Federale del Brasile, gode di benefici e ricchezze. La città per metà ricca e per metà emarginata ha avuto negli anni infiltrazioni criminali, oggi la criminalità a Rio è stata sconfitta da un altra più potente: le milizie protette.

Corte Interamericana dos Direitos Humanos critica “proselitismo político e religioso” de Bolsonaro

Bolsonaro come Presidente del Brasile ha delle responsabilità serie, per cui è fuori luogo il suo proselitismo religioso in TV, sostenuto da un pastore evangelico che lo osanna come liberatore contrario alla quarantena, misura che tutti gli altri paesi hanno messo in atto per cercare d’arginare la pandemia. E’ da considerare come un atto criminale contro il popolo brasiliano.

Coronavírus é dez vezes mais letal que o H1N1, diz OMS

Cerchiamo di essere responsabili e collaborare tutti insieme in questo gioco crudele, le critiche contro la politica, la religione e l’economia in questo momento sono segno di irresponsabilità, poiché c’è di mezzo le sorte di tutta l’umanità.

Pesquisadores estimam que Brasil tem 225 mil casos não notificados de coronavírus

Brasile. Ricercatori stimano che i casi di covid-19 tra i brasiliani raggiungano i 225 mila, ma data la politica negazionista di Bolsonaro i casi non sono monitorati, dunque può crescere, dato che l’autunno è appena arrivato e c’è il timore di un inverno che potrebbe rivelarsi tragico.

News 05/04/2020

Buenos Días #TelediarioMatutino

Buenos Días #TelediarioMatutino

Posted by Telediario Mty on Sunday, 5 April 2020

Messico unito nella lotta contro il covid.

Internautas reagem ao processo que ameaça fechar o PT

Prima cercarono di annullare Lula dallo scenario politico, ora cercano di mettere il Partito dei Lavoratori fuori legge.

PT reage ao pedido de cassação: “ultrajante”

E’ vergognoso il tentativo di mettere fuori legge il PT, eliminando l’unico vero rappresentante della classe più disagiata e colpita dal neoliberismo in Brasile.

Covid-19, Bolsonaro rifiuta e denigra la quarantena e minaccia le dimissioni del ministro della salute.

I GANGSTERS NAZIONAL-LIBERISTI ALL’ATTACCO DI MADURO

Honduras: quattro anni dopo, l’omicidio di Berta Cáceres è ancora impunito

Honduras, i nativi lottano contro la multinazionale per il diritto all’acqua nel proprio territorio, sovente vengono uccisi mentre gli assassini restano
impuniti, liberi e armati.